• POLO AGRIFOOD – Miac Scpa
  • 12025 Dronero (CN) Via G.B. Conte 19
R&S e progetti di ricerca

Progetto FoodExtend


Decontaminazione a freddo mediante plasma per allungare la shelf life di alimenti freschi e freschissimi al fine di ridurre gli scarti rappresentati da prodotti scaduti e ritirati dal mercato

 

Bando: MiPAAF - progetti innovativi finalizzati alla limitazione degli sprechi e impiego delle eccedenze alimentari
Partners: M.I.A.C. Scpa - Polo AGRIFOOD; Università degli Studi di Torino - Disafa
Durata: 12 mesi
Fine progetto: Dicembre 2019


Obiettivi

Il progetto mira al prolungamento della shelf life di prodotti freschi sfusi e confezionati (principalmente frutta e verdura di IV gamma, ma anche prodotti lattiero caseari e prodotti carnei), mediante l’impiego di tecnologie innovative quali il plasma atmosferico a freddo, finalizzate al miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie dei prodotti alimentari considerati. Come tale, la proposta risulta coerente con le finalità del bando avendo come obiettivo la riduzione degli sprechi alimentari mediante il miglioramento della shelf life.


Attività operative

La ricerca sarà condotta su alimenti ad alto valore aggiunto e ritenuti prioritari in quanto sensibili a contaminazione da parte di patogeni. Saranno inoltre privilegiate le matrici per le quali non risultano pienamente efficaci e/o applicabili le tecniche convenzionali (pastorizzazione, calore, ecc.) per la decontaminazione e il controllo della carica microbica. L’innovazione del progetto consiste nell’utilizzo di una tecnologia quale il plasma atmosferico a freddo per il prolungamento della shelf life di un’ampia categoria di prodotti. In particolare, la realizzazione di un impianto pilota flessibile, per il trattamento di prodotti freschi già confezionati, rappresenta un deciso avanzamento tecnologico rispetto alla numerosa bibliografia disponibile, perlopiù focalizzata sul trattamento di alimenti sfusi in basse quantità e su scala di laboratorio.


Ruolo del Polo AGRIFOOD

Il Polo Agrifood si configura come responsabile delle diverse fasi sperimentali e si occuperà dello sviluppo della tecnologia, volta alla realizzazione delle prove. Nello specifico effettuerà prove utili ad identificare le atmosfere e le tempistiche idonee per il contatto del plasma atmosferico a freddo con le matrici alimentari.

 

 

COMUNICATO STAMPA MIPAAF





Il Polo AGRIFOOD opera a supporto dell'innovazione e della competitività del settore agroalimentare mettendo in rete la conoscenza di PMI, start up innovatrici, grandi imprese ed enti di ricerca operanti nei principali settori del comparto agroalimentare piemontese.

ADERISCI AL POLO