• POLO AGRIFOOD – Miac Scpa
  • 12100 Cuneo (CN), Via Bra 77
Linea PRISM-E

PROGETTO TRACCIA - Studio, sperimentazione e realizzazione prototipale di un sistema per la tracciabilita’ nei processi di produzione alimentare con funzionalita’ ed automazioni che lo rendano indicato al contesto delle pmi


CAPOFILA: DATAFOOD SRL

PARTNER: PASTICCERIA BRAMARDI SNC; CARTOTECNICA CAMBIANESE SRL; IL FORNO MICHELIS SRL

 

COSTO: € 424.525,20

CONTRIBUTO: € 208.230,06

FINANZIAMENTO AGEVOLATO: € 119.380,00

 

Durata: 24 mesi 

 

ABSTRACT

La proposta progettuale è relativa alla realizzazione di un sistema di gestione della rintracciabilità denominato “TRACCIA”, caratterizzato da elementi di innovazione informatica e funzionale che incidano prioritariamente sulla semplicità di utilizzo, tanto da renderlo indicato per aziende di ogni dimensione ma, in particolar modo, per gli operatori più piccoli e meno strutturati. Attualmente la rintracciabilità (obbligatoria per legge) è trascurata o svolta, soprattutto nelle PMI, prevalentemente con sistemi manuali. Anche nel caso siano supportati da strumenti informatici questi sono scarsamente automatizzati e richiedono una forte componente manuale. Ne derivano rischi di errore molto alti, procedure inefficienti, costose ed estremamente rischiose in caso di allerta alimentare.

I cardini del progetto:

- Gestione di una grande quantità di dati ed utilizzo preferenziale di infrastruttura in cloud

- Scalabilità e modularità del sistema

- Mappatura di tutte le fasi di lavorazione, dall’approvvigionamento di materie prime (alimentari e non alimentari) al processo (es. temperature, metal-detector ecc), alla vendita;

- Definizione di procedure ottimizzate sperimentate puntualmente sul campo

- Sperimentazione e sviluppo di una pluralità di interfacce uomo-macchina e modalità alternative di acquisizione/inserimento dati: tastiera, touch-screen, OCR, flusso dati diretto da soggetti esterni, riconoscimento vocale (esplorazione e sperimentazione di soluzioni cloud di voice-command).

- L’integrazione di tecnologie di voice-command porta con sé un lavoro di R&S su quello che tecnicamente si definisce “intent” e sulla praticabilità e funzionalità nei diversi ambienti di lavorazione

- Integrazione con soluzioni gestionali esistenti (sia cloud che on-premise)





Il Polo AGRIFOOD opera a supporto dell'innovazione e della competitività del settore agroalimentare mettendo in rete la conoscenza di PMI, start up innovatrici, grandi imprese ed enti di ricerca operanti nei principali settori del comparto agroalimentare piemontese.

ADERISCI AL POLO