• POLO AGRIFOOD – Miac Scpa
  • 12025 Dronero (CN) Via G.B. Conte 19
News del Polo

Emergenza COVID-19: differimenti e moratoria sugli strumenti di finanziamento alla Ricerca, Sviluppo e Innovazione


In merito alla situazione di emergenza dovuta al Covid-19, sono svariati i provvedimenti di differimento dei termini di adempimento degli strumenti di finanziamento alla Ricerca, Sviluppo e Innovazione, sia a livello regionale che nazionale.

 

A livello Regione Piemonte, in data 9 aprile e 10 aprile le Direzioni “Competitività del sistema regionale” e "Ambiente, energia e territorio" hanno approvato 2 determine (una per la Competitività e una per l'Ambiente) nelle quali si stabiliscono termini migliorativi per i Bandi di competenza regionale. Tali risoluzioni prevedono una proroga di 3 mesi per gli adempimenti a carico dei beneficiari.

Le determine ed ulteriori dettagli di chiarimento sono reperibili al seguente link.

 

Per quanto riguarda il livello nazionale, segnaliamo che il Decreto "Cura Italia" prevede una moratoria sugli strumenti di finanziamento alla Ricerca, Sviluppo e Innovazione, nello specifico:

 

- moratoria sul Fondo per le Agevolazioni alla Ricerca (MUR). Ai sensi dell'articolo 100, comma 3, del Decreto - Legge n. 18/2020, i soggetti beneficiari dei crediti agevolati concessi dal Ministero dell’Università e della Ricerca a valere sul Fondo per le Agevolazioni alla Ricerca a favore di imprese con sede o unità locali ubicate nel territorio italiano, potranno beneficiare, su richiesta, della sospensione di sei mesi del pagamento delle rate con scadenza prevista nel mese di luglio 2020 e di un corrispondente allungamento della durata dei piani di ammortamento, con possibilità di rimborso con rate semestrali posticipate.

 

- sospensione dei pagamenti delle rate dei finanziamenti da parte delle imprese, estesa anche alla “Nuova Sabatini” (MiSE). In linea con quanto previsto dall'articolo 56, comma 2, del Decreto “Cura Italia” che dispone la sospensione sino al 30 settembre 2020 del pagamento delle rate o dei canoni di leasing in scadenza prima del 30 settembre 2020 per i mutui e per gli altri finanziamenti rateali anche perfezionati tramite il rilascio di cambiali agrarie, tale sospensione si applica anche ai finanziamenti e alle operazioni di leasing finanziario concessi ai sensi dello strumento agevolativo “Nuova Sabatini” di cui all’art. 2 del Decreto-Legge n. 69/2013, fermo restando che tali operazioni siano state effettuate a favore dei soggetti destinatari della norma e nei termini e con i vincoli da essa previsti. La sospensione di cui al citato articolo 56, comma 2, del Decreto-Legge n. 18/2020 è riconosciuta in deroga alla durata massima di 5 anni stabilita, per detti finanziamenti, dall’articolo 2, comma 3, del Decreto-Legge n. 69 del 2013 e dal successivo decreto attuativo (Decreto interministeriale 25 gennaio 2016). L’erogazione delle quote di contributo del Ministero - così come prevista dai singoli decreti di concessione - non subisce modificazione.





Il Polo AGRIFOOD opera a supporto dell'innovazione e della competitività del settore agroalimentare mettendo in rete la conoscenza di PMI, start up innovatrici, grandi imprese ed enti di ricerca operanti nei principali settori del comparto agroalimentare piemontese.

ADERISCI AL POLO